Da questa terrazza è possibile godere di un paesaggio mozzafiato. Il vostro sguardo spazia fino all’orizzonte sulla Pianura Padana, al centro della quale si trova la città di Cremona. Nelle giornate più limpide, guardando verso nord è possibile scorgere le Prealpi, verso sud vedrete i primi colli appenninici.

 

 

 


Dominano i tipici colori della campagna che circonda la città, i quali variano al variare delle stagioni offrendo un panorama in continuo cambiamento.

L’occhio del visitatore rimane rapito dallo scenario che può ammirare da un punto di osservazione così privilegiato, che svetta alto sopra tutto e sopra tutti, avvicinandoci al cielo e a Dio.

 

Info & Contatti

Tramite Tripadvisor (fino a 15 persone)

 

 

 

 

 

Oppure

invia una mail all’indirizzo:

info@museoverticale.it

Scarica la brochure

E’ possibile scaricare la brochure con le proposte per le scuole dell’infanzia e primarie, per le scuole secondarie di primo grado e di secondo grado.

—————————————————–

Nella notte delle stelle cadenti Torrazzo e del Museo Verticale aperti per guardare luna e pianeti al telescopio

Aperte le prenotazione per l’accesso che, in collaborazione con il Gruppo astrofili cremonesi, avverrà a partire dalle 21.30 in 5 gruppi da 30 persone

—————————————————–

«Salire al Torrazzo può essere un’esperienza interiore»

La riflessione del Vescovo all’inaugurazione del Museo Verticale. Presenti anche don Gaiardi, l’architetto Bosio e il Soprintendente Barucca.